Il Comitato di intelligence richiede un rapporto sugli UFO

Il Comitato di intelligence richiede un rapporto sugli UFO

Funzionari statunitensi hanno chiesto al Pentagono di fornire un rapporto completo e non classificato sul fenomeno UFO

I membri del Senato degli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione per il fatto che le forze armate statunitensi, così come altre agenzie del governo federale, non stiano prestando la dovuta attenzione ai resoconti di incontri con fenomeni aerei non identificati (UAP), più comunemente indicati come oggetti volanti non identificati o UFO, che possono essere collegati agli avversari d’America. Quindi stanno cercando di esigere dal direttore della National Intelligence di collaborare con altre agenzie pertinenti per produrre un rapporto che descriva in dettaglio quali informazioni hanno già sugli UAP, come tali dati vengono raccolti ed elaborati, come viene condivisa e quale tipo di minacce o altri rischi potrebbero comportare questi oggetti.

L’invito per la revisione degli UAP è stato incluso in un rapporto che accompagna una bozza dell’Intelligence Authorization Act per l’anno 2021 che il senatore Marco Rubio, repubblicano della Florida, ha presentato a nome del Senato Select Committee on Intelligence il 17 giugno 2020.

Quello che segue è l’intera sezione relativa all’obbligo di comunicazione degli UAP dal progetto di legge sull’autorizzazione all’intelligence del Senato per l’anno 2021. Segue nostra traduzione.

Advanced Aerial Threats

Traduzione da FuocoFatuo.it :

Minaccia Aerea Avanzata

Se il disegno di legge passa al Senato, il rapporto dovrà essere fornito entro 180 giorni.

L’ufologo Nick Pope, che ha indagato notoriamente sui rapporti UFO per il Ministero della Difesa britannico dal 1991 al 1994, ritiene che questa richiesta derivi dal fatto che i senatori sono stati “disturbati” da ciò che avevano sentito durante un briefing sugli UFO condotto lo scorso anno .

Fra stanziamenti della NASA alla ricerca di tracce di tecnologia aliena (vedi nostro articolo del 24 giugno 2020) e ordine di report sugli UFO, diremmo che questo 2020 è proprio un anno che non elemosina sorprese!

E voi, credete che si tratti di velivoli segreti militari e droni o di velivoli di natura extraterrestre? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.